Foggia, lunedì 25 giugno 2018
TW

Facebook

Scuola Ust data 14/10/2016

NEWS  

“Tutela del lavoro e della persona con la Cisl”, al via il progetto di alternanza scuola – lavoro tra l’istituto Notarangelo – Rosati e la Cisl di Foggia.


Lunedì 17 ottobre 2016 il primo giorno di questa nuova esperienza formativa per 16 studenti della IV D.

Tutela del lavoro e della persona con la Cisl” è il titolo del progetto formativo di alternanza scuola – lavoro che gli studenti della classe IV D dell’Istituto ISS “Notarangelo – Rosati” di Foggia svolgeranno presso le strutture territoriali della Cisl dal 17 ottobre 2016 al 20 giugno 2017. Di grande interesse gli obiettivi formativi del progetto, sottoscritto dal Dirigente Scolastico, Maria Aida Tatiana Episcopo, e dal Segretario Generale della Cisl di Foggia, Emilio Di Conza: favorire l’orientamento dei giovani nelle scelte professionali future; consentire la sperimentazione e la verifica delle proprie capacità in un contesto organizzativo; favorire l’inclusione di studenti con difficoltà che possano trovare nei percorsi di alternanza scuola-lavoro un modo per esprimere le proprie capacità; promuovere il senso di responsabilità. Ulteriori finalità sono: abituare i giovani all’ascolto attivo; acquisire la capacità di essere flessibili nel comportamento e nella gestione delle relazioni; favorire e sollecitare la motivazione allo studio e accrescere l’autostima; acquisire la capacità di relazionare; saper esprimere capacità logico-critiche su processi semplici guidati o complessi; saper lavorare in team.

Presso le strutture della Cisl di Foggia, gli studenti potranno imparare a riconoscere le situazioni di rischio sul luogo di lavoro, prevenire incidenti, conoscere le norme di sicurezza specifiche dell’ambiente di lavoro; analizzare la situazione socio – economica del territorio ed individuarne i bisogni; utilizzare il linguaggio settoriale per interagire nel contesto lavorativo; comprendere le ragion d’essere di un sindacato e conoscere l’attività svolta dalle organizzazioni sindacali ed i servizi offerti da patronati e CAF.

I 16 studenti coinvolti nel progetto, realizzato in base alla Legge n.107 del 13 luglio 2015, saranno assistiti lungo il percorso di formazione da tutor interni all’Istituto Scolastico, che assicureranno il raccordo scuola-studente-famiglia-azienda per promuovere quella corresponsabilizzazione necessaria, e da tutor esterni, cioè dai dirigenti sindacali della Cisl e dai responsabili di enti ed associazioni del sindacato, che assicureranno l’accoglienza e l’inserimento nell’ambiente del lavoro per fornire all’istituzione scolastica gli elementi concordanti necessari alla valutazione dello studente.  

Gli studenti saranno impegnati in attività di gruppo e nella stesura di un “Diario di bordo” giornaliero al fine di potenziare le abilità di verbalizzazione, di scrittura e di sintesi e consentire delle riflessioni sull’esperienza formativa. Il progetto sarà articolato in tre moduli formativi di complessive 140 ore, all’inizio ed al termine delle quali si svolgeranno alcuni test per valutare, attraverso la griglia dei descrittori delle conoscenze, abilità e competenze. Il corso prevede incontri di 4 e 8 ore e si svolgerà nella sala riunioni “Bruno-Mazzi” della Cisl di Foggia, in Via Trento 42.







La Cisl unisce
SERVIZI CISL
CAF CISL
INAS
ASSOCIAZIONI CISL
LINK UTILI