Fit data 23/03/2016 LEGGI TUTTE LE NEWS

NEWS  

Intimidazione al presidente ATAF, solidarietà della Fit Cisl di Foggia.


La vicinanza del segretario generale Giuseppe Lo Muzio

La Fit Cisl di Foggia esprime solidarietà e vicinanza al Presidente dell' Ataf di Foggia, Raffaele Ferrandino, per il vile gesto di cui è stato vittima ieri mattina. Tali atti intimidatori, perpetrati a danno di un amministratore pubblico, nel pieno delle sue funzioni, hanno il dovere di essere con forza stigmatizzati e censurati.

Per la Fit Cisl, il delicato e precario momento che la società di trasporto pubblico locale del comune di Foggia sta attraversando, per cercare di risollevarsi dalla profonda crisi economica e finanziaria, meriterebbe un clima disteso e tranquillo e non di certo acceso e provocatorio.

"Comprendo e mi immedesimo nello stato psicologico del Presidente Ferrandino, per i fatti accaduti", aggiunge il Segretario Giuseppe Lo Muzio, il quale anch'esso ha denunciato atti vandalici a danno della propria auto in questo periodo.