Foggia, sabato 20 ottobre 2018
TW

Facebook

Fit data 27/02/2016

NEWS  

ATAF Foggia, soddisfazione della FIT CISL per l’assunzione dei 18 lavoratori deliberata dal Consiglio Comunale.


La FIT CISL di Foggia esprime soddisfazione per la positiva definizione dei 18 lavoratori della “sosta a pagamento” in concessione all’ATAF. “Un ringraziamento va fatto al nostro primo cittadino e a tutti i soggetti  che hanno contribuito fattivamente alla buona riuscita dell’operazione: non va perso, però, altro tempo e va dato seguito subito al deliberato comunale che nell’assise di oggi ha licenziato positivamente l’assunzione dei 18 lavoratori che senza motivo erano rimasti al palo. Ci fa specie come l’opposizione non ha dato dimostrazione di essere dalla parte dei lavoratori e a supporto del sindacato in questa occasione cosi delicata”.

Per la FIT CISL va, altresì, sottolineato come questi lavoratori hanno sempre mantenuto il massimo della calma ed hanno assunto un atteggiamento di estrema educazione, benché i presupposti della loro esclusione non fossero noti. “Non vogliamo entrare in polemica - aggiunge il Segretario Generale FIT CISL, Giuseppe Lo Muzio - con le posizioni assunte dalle altre sigle sindacali, che inizialmente hanno dichiarato più giornate di sciopero e che oggi sembrerebbe abbiano ritirato”.

Va precisato altresì che la FIT CISL ha assunto sempre una posizione concertativa, essendo convinta che le problematiche, qualunque siano, vanno governate sempre. “Oggi - rileva Lo Muzio - è nostro preciso dovere, però, non abbassare la guardia e dedicarci al raggiungimento degli obiettivi previsti nel nuovo piano industriale presentato della Società, affinché si mantenga il ‘pubblico’ e si raggiunga la rinegoziazione del debito,  non permettendo più privilegi a nessuno, ma, nello stesso tempo, considerando – prosegue Lo Muzio - gli sforzi profusi dal personale conducente che ha raggiunto, tra tutte le aziende nazionali del settore, il massimo della produttività aziendale”.

La FIT CISL si attiverà affinché anche la sosta a pagamento raggiunga quei livelli di produttività che ha dimostrato di poter raggiungere negli anni passati. “Permettetemi di fare un elogio - conclude il segretario Lo Muzio - a favore di una grande organizzazione quale è la Cisl e della sua categoria dei trasporti, che si è posta sin dall’inizio con un atteggiamento di piena collaborazione”.







La Cisl unisce
SERVIZI CISL
CAF CISL
INAS
ASSOCIAZIONI CISL
LINK UTILI