Foggia, venerdì 22 settembre 2017
TW

Facebook

data 16/07/2014

NEWS  

Piano europeo “Garanzia giovani”, la Cisl di Foggia apre sportelli di informazione e orientamento in 7 Comuni


Nell’ambito degli impegni assunti a sostegno del Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, denominato Garanzia Giovani (Youth Guarantee), la UST Cisl di Foggia ha attivato una serie di sportelli sul territorio provinciale a disposizione per l’informazione e l’orientamento dei giovani tra i 15 e i 29 anni interessati. La “Garanzia Giovani” è un’iniziativa europea per aiutare i giovani ad entrare nel mondo del lavoro, valorizzandone le attitudini e il percorso formativo e professionale, attraverso programmi, iniziative, servizi informativi e incentivi.

Gli sportelli “Garanzia giovani” della Cisl sono dislocati nei seguenti Comuni:

Foggia, Via Montegrappa 64 (tel. 0881.583411 - Responsabili: Gianni Tirelli e Nicoletta Specchio);

Lucera, Via Zuppetta 9 (tel. 0881.520967 - Responsabile: Mariangela Bambacigno);

Manfredonia, Via delle Cisterne, 62 (tel. 0884.585624 - Responsabile: Luigi Cassa);

Orta Nova, Corso Matteotti 7 (tel.0885.791271 - Responsabile: Dora Dembech);

San Severo, Vico Curvo 19 (tel.0882.2227452 - Responsabile: Grazia Bucci);

Torremaggiore, Via Costituente 53 (Tel. 0882.391135 - Responsabile: Ivan Di Gennaro).

La Cisl di Foggia è fortemente impegnata affinché questo strumento di sostegno e orientamento dei giovani nel mercato del lavoro sia quanto più conosciuto e diffuso. Con “Garanzia giovani” sono stati previsti finanziamenti per i Paesi dell’UE con tassi di disoccupazione superiori al 25%. L’iniziativa consiste in politiche attive di orientamento, istruzione e formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani che non sono impegnati in un'attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo.

L'Italia dovrà garantire un'offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio, entro 4 mesi dall'inizio della disoccupazione o dall'uscita dal sistema scolastico. La Cisl giudica molto positivamente le finalità del piano “Garanzia giovani” che in un’ottica di collaborazione tra attori pubblici e privati, le misure previste saranno regolate in base alle peculiarità territoriali, demografiche, familiari e individuali del profilo del giovane coinvolto.







La Cisl unisce
SERVIZI CISL
CAF CISL
INAS
ASSOCIAZIONI CISL
LINK UTILI